Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Approvato il rifacimento di via Musone

 MARCIANISE. Approvati dalla giunta comunale i progetti per il rifacimento di via Raffaele Musone e per la manutenzione degli uffici giudiziari di via De Felice e di via San Giuliano.

Come da prassi, a breve sarà pubblicato il bando per l’aggiudicazione dell’appalto. Cardo della città marcianisana, e cioè strada principale che la attraversa da Nord a Sud, via Raffaele Musone versa in pessime condizioni, dal momento che la sua superficie sconnessa ne impedisce il regolare transito di veicoli. La pavimentazione del manto stradale si è resa dunque necessaria, proprio per evitare che i cittadini possano subire danni ai propri mezzi di trasporto, a causa delle buche permeanti l’intero tratto viario. Tempestività è stata registrata anche nell’approvazione dei lavori di manutenzione degli uffici giudiziari. Le carenze strutturali dei due edifici, ospitanti la sezione distaccata del Tribunale e la sede del giudice di pace, erano state illustrate dai responsabili degli stessi direttamente al sindaco Antonio Tartaglione. Qualche settimana fa il primo cittadino aveva effettuato un sopralluogo presso i due uffici promettendo di risolvere in tempi brevi i problemi esistenti. La questione era stata poi ripresa all’ultimo consiglio comunale, quando, su interpellanza del consigliere Pasquale Acconcia, la locale fascia tricolore aveva potuto ribadire la sua volontà di porre immediatamente rimedio alle carenze strutturali esistenti.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Cristofaro respinge accuse su Eav, buche e luminarie: "Facciamo fatti nel rispetto delle norme" - https://t.co/Wn6kqhMTOC

Trentola Ducenta, trasferimento mercato: per opposizione c'è rischio sospensione e spreco denaro pubblico - https://t.co/77F2Pr6WGy

Aversa, cena di beneficenza alla Salumeria del Seggio con lo chef Gaetano Torrente - https://t.co/1MqrCe3HSz

Aversa, “La politica che serve”: incontro alla Maddalena di Millennials e associazioni https://t.co/eoHmUx4HAK

Condividi con un amico