Italia

Francia, italiana violentata in treno: arrestato sospetto stupratore

 TREVISO.Una studentessa italiana di 23 anni è stata violentata nella serata di domenica su un treno partito da Marsiglia, nel sud della Francia, e diretto a Ventimiglia, al confine con l’Italia.

La giovane, che abita a Riese Pio X, in provincia di Treviso,sarebbe stata violentata a più riprese nelle toilette del convoglio da un uomo che poi, dopoaverle rubato cellulare e denaro, è scappato scendendo in una stazione lungo il percorso. Lei è riuscita ad avvertire un controllore, che però non ha fatto in tempo a bloccare l’aggressore prima che si desse alla fuga.

Il presunto stupratore sarebbe poi stato rintracciato grazie a una borsa che aveva perso durante la fuga e che i gendarmi francesi hanno ritrovato. E’ stato arrestato u disposizione della procura di Draguignan, in attesa delle indagini in corso. La sua foto è stata trasmessa alla polizia italiana per mostrarle affinché siano mostrate alla ragazza per l’eventuale riconoscimento.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Ospedale Aversa, la dirigente Maffeo: “In un anno e tre mesi è stato fatto un lavoro enorme” https://t.co/lfeEOZwxuh

Aversa, bufera sul bando Puc: insorge associazione nazionale urbanisti https://t.co/xsU4TiX6LY

Aversa, investita e uccisa. Il parroco al pirata della strada: “Costituisciti” https://t.co/9dpxKRSYBM

Aversa, edificio a rischio: sindaco indagato. De Cristofaro: “Sono tranquillo, già mi ero attivato per risolvere” https://t.co/CBCMs8N6sY

Condividi con un amico