Italia

Francia, italiana violentata in treno: arrestato sospetto stupratore

 TREVISO.Una studentessa italiana di 23 anni è stata violentata nella serata di domenica su un treno partito da Marsiglia, nel sud della Francia, e diretto a Ventimiglia, al confine con l’Italia.

La giovane, che abita a Riese Pio X, in provincia di Treviso,sarebbe stata violentata a più riprese nelle toilette del convoglio da un uomo che poi, dopoaverle rubato cellulare e denaro, è scappato scendendo in una stazione lungo il percorso. Lei è riuscita ad avvertire un controllore, che però non ha fatto in tempo a bloccare l’aggressore prima che si desse alla fuga.

Il presunto stupratore sarebbe poi stato rintracciato grazie a una borsa che aveva perso durante la fuga e che i gendarmi francesi hanno ritrovato. E’ stato arrestato u disposizione della procura di Draguignan, in attesa delle indagini in corso. La sua foto è stata trasmessa alla polizia italiana per mostrarle affinché siano mostrate alla ragazza per l’eventuale riconoscimento.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Sant'Arpino, "Libera Mente" incontra i cittadini e raccoglie le loro istanze - https://t.co/zfduZefsZ9

Migranti "scaricati" al confine. Salvini: "Vergogna internazionale". La Francia: "Non lo faremo più" - https://t.co/3bVem0mHtU

Pompei, scoperta nuova iscrizione: l'eruzione a ottobre e non ad agosto - https://t.co/em7JOKvebA

Tap, il ministro Lezzi: "Troppo costoso fermarlo". Comitato: "Eletti M5S si dimettano" - https://t.co/cqu0GBJOyv

Condividi con un amico