Italia

Diplomi facili, 7 arresti e oltre 200 denunce

 GELA. La Guardia di Finanza di Gela ha smascherato un’organizzazione dedita al rilascio di diplomi senza frequentare e sostenere gli esami.

Gli uomini delle fiamme gialle, nel corso dell’operazione “Atena”, hanno arrestato 7 persone, denunciato oltre duecento, tra ispettori, dirigenti, organizzatori, docenti, personale amministrativo, collaboratori e posto sotto sequestro 12 istituti scolastici.

L’organizzazione, con base a Gela, Licata e Catania, ma con ramificazioni in Sicilia e Calabria, era in grado di raccogliere un’ampia fetta di studenti provenienti da tutta Italia che, attratti dalle facilitazioni di cui potevano negli istituti pagavano dai 3 ai 5 mila euro, per conseguire un diploma di scuola secondaria.

Coinvolti anche i docenti che si falsificavano registri ed esami, coscienti della scarsissima preparazione degli studenti. Sono oltre 400 i diplomi rilasciati illegittimamente sulla scorta di false attestazioni.

I reati contestati vanno dall’associazione per delinquere finalizzata a ottenere ingenti profitti attraverso la produzione di carriere scolastiche falsate con la corruzione di dirigenti e ispettori, al falso in atto pubblico, alla rivelazione di segreti d’ufficio, dall’omissione di atti d’ufficio all’attestazione di false identità, dal favoreggiamento personale alla truffa perpetrata con false attestazioni mediche.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico