Italia

Aviano, cadavere di una soldatessa Usa trovato nel fiume

 PORDENONE. Unasoldatessa statunitense di 19 anni,impiegata alla base Usa di Aviano, in provincia di Pordenone, è stata ritrovata morta nelle acque del fiume Noncello.

Risultava dispersa da lunedì. Dopo ore di ricerche, gli agenti della Polizia ferroviaria di Pordenone hanno scoperto il suo corpo privo di vita dietro un cespuglio a ridosso dell’argine del corso d’acqua.

La giovane era una speaker alla radio della base americana. Di lei sono stati ritrovati alcuni effetti personali, una borsa e un pc portatile, sul ponte della ferrovia.Si ipotizza un suicidio, con la ragazza che potrebbe essersi lanciata nel fiume.

L’allarme era stato dato lunedì dal compagno della giovane, un commilitone in servizio sempre alla base americana. Le ricerche, che si sono concluse in serata poco dopo le 21, erano riprese in mattinata alle 6,30 anche con l’ausilio dei sommozzatori dei Vigili del Fuoco di Trieste. Isub hanno scandagliato il fiume, mentre i loro colleghi della specialità speleo-alpina-fluviale hanno ripercorso il corso d’acqua a ritroso partendo da Prata, in provincia di Pordenone, con destinazione il capoluogo della Destra tagliamento.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico