Home

La Juventus vince a Siena, Napoli ok a Firenze: cadono le romane

AmauriLa Juventus di Ciro Ferrara mantiene la scia dell’Inter e della Sampdoria, vittoriose negli anticipi di ieri contro Catania e Bologna, battendo il Siena con un gol di Amauri al 72’.

Il Napoli di Mazzarri vince e convince contro la Fiorentina. Gli azzurri si impongono allo stadio Artemio Franchi grazie ad un gol di Maggio all’88’ su perfetto invito di Denis dalla destra. Una gara giocata senza timore dal Napoli, senza quel timore che ha da sempre condizionato le partite in trasferta. Già qualche minuto prima del gol, gli ospiti potrebbero passare in vantaggio grazie ad un penalty concesso per fallo (dubbio) di Gobbi su Hamsik all’80: parte Quagliarella ma Frey si supera distendendosi sulla destra e sventando.

La Lazio di Ballardini cade al San Nicola di Bari sotto i colpi di Barreto al 10’ e Meggiorini al 69’. All’82’ espulso Dabo.

Cade in casa anche l’altra squadra della capitale che si deve arrendere al Livorno. Decisiva la rete del casertano Francesco Tavano al 40’. Gli uomini di Ranieri giocano l’ultima mezz’ora di partita con un uomo in più per l’espulsione del portiere De Lucia, ma non riescono a raggiungere il pari.

Il Cagliari di Allegri torna al successo contro il Genoa. Una gara che ha visto i sardi sempre inseguire e che nel finale ha regalato 3 punti preziosissimi. Vantaggio ospite al 20’ con Mesto. Pareggio di Biondini al 55’(C). Liguri di nuovo in vantaggio con Floccari al 59’ ma al 76’ l’episodio che cambia la gara espulsione di Moretti e rigore per i sardi. Parte Nenè che firma il momentaneo pari. Nel finale gli uomini di Allegri ci credono e grazie a Lazzari all’88’ chiudono la partita.

Vince anche il Palermo di Zenga che con un gol di Bovo nel finale riesce a strappare i tre punti contro l’Udinese sempre più in crisi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico