Gricignano

Tutti in piazza con la chitarra per suonare “Accordi di Pace”

 GRICIGNANO. Nell’ambito delle iniziative di promozione della “Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza” che ha preso il via il 2 ottobre scorso a Wellington (Nuova Zelanda) …

… per poi proseguire verso la meta finale, Punta de Vacas (Argentina) il 2 gennaio 2010, l’associazione CamUrrà si propone di salutare questo grandioso evento anche a Gricignano. E lo fa con un’iniziativa del tutto singolare, dal titolo inequivocabile: “Accordi di Pace”.

Si tratta di un raduno per tutti gli amanti e i suonatori di chitarra che saranno chiamati a suonare e a cantare la canzone Imagine del famoso cantautore inglese John Lennon. Prevista per l’occasione l’installazione di pannelli illuminati per un gioco dell’oca, a cura dell’artista Stefano Taccone, dal titolo “giOCAndo”.

L’adunata è prevista per le ore di venerdi 9 ottobre in piazza Municipio, dove verranno fatti i preparativi (accordatura delle chitarre) per poi proseguire con la proiezione (nei locali della Casa del Pensionato) del film Crash e del cortometraggio VQ14 del giovane regista succivese Angelo Cretella, due opere già in programma nell’ultima tappa della trascorsa rassegna di settembre “Il Cinema al Centro”, la cui programmazione fu posticipata. I ragazzi del sodalizio invitano tutti coloro che fossero interessati a prendere parte al raduno a partecipare anche alla riunione straordinaria di giovedì 8, nei locali della Casa del Pensionato del palazzo municipale, pensata appunto per organizzare l’evento.

Info www.camurra.blogspot.com

Che cos’è la “Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

L’evento vede coinvolti oltre un milione di partecipanti, tutti e sei continenti interessati, 160mila km: i numeri della Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza parlano di un evento di portata storica. Dal 7 al 12 di Novembre è previsto l’arrivo in Italia. Un tragitto simbolico che coinvolgerà persone di paesi e culture differenti per creare una nuova era di pace e non violenza in un mondo lacerato da conflitti globali. Sito dell’evento www.marciamondiale.org

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico