Esteri

Pakistan, doppio attentato all’univerisità: 13 morti e 29 feriti

attentato pakistanISLAMABAD (Pakistan). Due bombe sono esplose, questa mattina, nell’università islamica di Islamabad provocando la morte di sette persone e il ferimento di altre 29.

La prima deflagrazione è avvenuta nel settore maschile della facoltà di sharia e, a distanza di 13 minuti, si è udita un’altra esplosione nella zona femminile dell’ateneo. Nella zona dell’università, che si torva nella parte orinatale della capitale pachistana, è giunta immediatamente la polizia che ha schierato diversi posti di blocco. I due attentati sono un chiaro segnale da parte dei talebani contro cui le forze militare pachistane stanno combattendo. Nel mese di ottobre ci sono state decine di attentati in tutto il Pakistan che hanno fatto più di 170 morti.

Un rappresentante degli studenti, Qudrat Ullah, ha raccontato all’Afp che la prima esplosione ha colpito l’ala maschile della Facoltà di Giurisprudenza, mentre la seconda ha interessato la caffetteria dell’ala femminile. Ullah ha aggiunto che “gli studenti sono nel panico ma si stanno affrettando a donare sangue per i feriti”. Il ministro dell’Interno pachistano Rehman Malik ha affermato: “Siamo in stato di guerra. Questi cosiddetti ‘islamisti’ stanno facendo qualsiasi sforzo per destabilizzare il paese. Loro sono nemici dell’Islam e nemici del Pakistan”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico