Cesa

Primarie Pd, Parisini: “Partecipare per dare un forte segnale politico”

Gino ParisiniCESA. Manca poco più di una settimana al secondo appuntamento per gli iscritti e gli elettori del Partito Democratico.

Domenica 25 ottobre, infatti, si terranno le elezioni primarie che decreteranno il segretario nazionale e regionale, l’assemblea nazionale e le assemblee regionali del Pd. Il seggio sarà allestito nell’atrio d’ingresso del municipio in piazza De Gasperi e le operazioni di voto si svolgeranno dalle ore 7 alle ore 20.

Oltre agli iscritti potranno votare tutti i cittadini italiani che abbiano compiuto il 16esimo anno d’età entro il 25 ottobre 2009, i cittadini europei che risiedono in Italia e tutti i cittadini provenienti da paesi extraeuropei che siano in possesso di un regolare permesso di soggiorno o, se scaduto, della richiesta di rinnovo. Al momento del voto, esibendo il proprio documento d’identità saranno consegnate due schede: di colore azzurro per l’elezione nazionale e di colore rosa per quella regionale. Versando una quota simbolica di almeno 2 euro, che aiuterà il partito a sostenere l’iniziativa, l’elettore riceverà una molletta peril bucatoriportante la scritta: “Ci tengo!”.

Lo slogan delle primarie 2009 che recita: “Scegli TU il segretario”, rappresenta la volontà del partito di creare un momento di vera democrazia in cui i lavori congressuali, solitamente riservati agli iscritti, affidano i candidati alla scelta di tutto l’elettorato. E’ un concetto che viene sottolineato anche dal segretario cittadino Gino Parisini che ha affermato: “Partecipare alle primarie, soprattutto in questo periodo, significa dare un forte segnale politico a tutela della nostra democrazia. Il voto di ciascuno è l’affermazione che solo insieme possiamo costruire un futuro migliore per il nostro paese, per la nostra regione, per la nostra città. Per questo il 25 ottobre rappresenta un momento importante perché finalmente saremo tutti partecipanti al nuovo corso del Pd. Adesso non ci sono scuse – ha concluso Parisini – fai vedere che ci tieni!”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico