Cesa

Al via dal 26 ottobre i lavori di metanizzazione

Alfonso Liguori CESA. Partiranno il 26 ottobre i lavori per la realizzazione della rete di distribuzione del gas metano. Ieri l’esecutivo guidato dal sindaco Vincenzo De Angelis ha approvato il progetto esecutivo.

Insomma, si apre il percorso che porterà la fiammella blu nelle case dei cittadini di Cesa. Un traguardo importante per l’amministrazione comunale e per l’intero Consiglio Comunale che lo scorso anno con voto unanime, maggioranza e opposizione insieme, consentirono l’avvio dell’iter per la metanizzazione.

“Il progetto appena approvato – hanno dichiarato all’unisono il sindaco De Angelis e l’assessore ai lavori pubblici Alfonso Liguori (nella foto) – comprende al suo interno alcune zone di nuova espansione che prima non c’erano. Fatto questo i lavori per la metanizzazione del paese possono avere inizio e si concluderanno in due anni”.

Tuttavia, il sindaco e l’assessore consapevoli del disagio a cui andrà incontro la cittadina lanciano un appello: “Invitano tutti alla massima collaborazione – hanno aggiunto – e ci scusiamo per i disagi che potranno avere i cittadini a causa dei lavori. In ogni caso ci impegneremo a ridurli al minimo”. I lavori per la implementazione della rete del gas metano partiranno da via Garigliano e proseguiranno per via Turati, poi il paese sarà diviso in zone . “Partiremo da queste strade – hanno spiegato De Angelis e Liguori – poiché è nostra intenzione servire da subito la scuola media e la scuola materna, poi a zone rifaremo tutto il paese”.

Ricordiamo che a realizzare la rete del metano sarà la Enel Rete Gas. “Con quest’intervento – hanno chiosato sindaco e assessore – continua l’impegno dell’Amministrazione Comunale per migliorare la qualità della vita, stando vicino alle esigenze dei cittadini e stringendo con loro rapporti di maggiore collaborazione e fiducia”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico