San Giuseppe Vesuviano - San Gennaro Vesuviano - Striano

Parco Aranci, Striano ringrazia Gigliofiorito per la pubblica illuminazione

Andrea StrianoCASERTA. Dopo l’istanza presentata da Andrea Striano, presidente del Comitato Parco degli Aranci, all’assessore Arturo Gigliofiorito, in merito all’inefficienza della pubblica illuminazione nella zona, è tempo di ringraziamenti.

“E’ stata immediata la verifica dell’assessore Gigliofiorito – afferma Striano – il quale mi ha contattato immediatamente appena ricevuta la richiesta di intervento protocollata il giorno precedente, e mi ha chiesto di fare un sopralluogo nella zona per verificare lo stato di manutenzione dei lampioni e l’effettiva carenza di illuminazione in alcuni punti del quartiere”. E prontamente una squadra di operai è intervenuta sul posto per la verifica dei lavori e per la preventivazione delle spese. “Esprimo la mia soddisfazione perché per la prima volta, l’Amministrazione Comunale, ha recepito lo stato di bisogno degli abitanti del Parco degli Aranci dopo che per circa un anno e mezzo le istanze del Comitato di quartiere presentate al delegato comunale di zona Salvatore Zullo sono risultate inutili per lo scarso interesse e per la scarsa presenza del delegato sulla zona”, aggiunge Striano, evidenziando come “basta poco per risolvere piccoli problemi che rappresentano però condizioni di maggiore vivibilità nella comunità. Ricontattare chi ha presentato l’istanza, fare insieme un sopralluogo per la verifica del disagio e intervenire prontamente dando garanzia ai cittadini”.

Intanto, continua la battaglia per la riqualificazione della villetta comunale.Nel frattempo, il comitato esprime il suo ringraziamento al consigliere Marco Cerreto, il quale, spiega Striano, “fin dal primo giorno ci è stato vicino dandoci il suo pieno appoggio. Appoggio dimostrato con le continue interrogazioni e sollecitazioni al sindaco e alla maggioranza e con i continui interventi e sopralluoghi effettuati in zona. Attendiamo con fiducia la realizzazione di un progetto trasparente realizzato con la partecipazione degli abitanti del Parco per la riqualificazione della villetta comunale”.

“Vogliamo un quartiere più pulito più sicuro, più bello. – conclude il presidente del comitato – Democraticamente abbiamo intenzione di realizzare quanto necessario per migliorare le condizioni di vivibilità nel quartiere e per dare alla zona quello spazio verde e ludico che tutta la città ci invidia”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico