Caserta

Consorzio Idrico, Iodice chiede rinvio dell’assemblea

Enzo IodiceCASERTA. Il segretario provinciale del Pd, Enzo Iodice, ha chiesto al presidente e ai sindaci dei comuni soci del Consorzio Idrico ‘Terra di Lavoro’ il rinvio dell’assemblea prevista per sostituire nel cda il defunto sindaco di Arienzo Crescenzo Guida.

Iodice, quindi, accoglie le richieste pervenutegli dalla deputata del Pd, Pina Picierno, dai consiglieri regionali Nicola Caputo e Giuseppe Stellato, e da numerosi sindaci. Ciò, scrive Iodice, “per avviare una approfondita riflessione sulle scelte strategiche che sono alla base della gestione del ciclo delle acque nel nostro territorio, utile a definire le linee politiche alle quali i rappresentanti del partito devono attenersi nello svolgimento del mandato loro conferito”.

“Si ritiene importante, – continua Iodice – procedere a una seria valutazione delle decisioni già adottate dal Consiglio di Amministrazione del Consorzio e alle ventilate ipotesi di costituzione di società miste, che potrebbero determinare di fatto l’inizio di un processo di privatizzazione della gestione del ciclo delle acque, tema delicato e meritevole di ulteriori approfondimenti in sede di dibattito politico”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico