Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Schiavone: “Anche la maggioranza lamenta inefficienze”

Vincenzo SchiavoneCASAL DI PRINCIPE. Nei giorni scorsi il consigliere di maggioranza Natale si è lamentato di “inefficienze” da parte dell’amministrazione guidata dal sindaco Cipriano Cristiano.

“Il nostro – ha detto Natale – è un Comune si con tante lacune irrisolte, ma questo suo stato di fatto scaturisce soltanto dalla mancanza di organizzazione capillare ed ho paura che si possa peggiorare e quindi essere poco utili alla città”. Parole ben chiare ed inequivocabili secondo il consigliere di opposizione Vincenzo Schiavone, “che suonano come una denuncia del cattivo modo di operare, anzi mettono in luce un’inefficienza amministrativa del sindaco Cristiano e del suo esecutivo”.

“Queste persone – aggiunge Schiavone – si vantano di aver realizzato non so quante iniziative, sostenendo continuamente di essere capaci di fare solo fatti concreti. In più occasioni ho avuto modo di dimostrare a tutti che non sempre ciò che viene dichiarato dagli esponenti dell’attuale amministrazione Cristiano corrisponde al vero e che procedono nel loro percorso politico facendo credere alla cittadinanza chissà quale problema abbiano risolto. Oggi è arrivata la conferma a quanto ho sostenuto da sempre, infatti a parlare è un consigliere della stessa maggioranza, che dichiara che la macchina amministrativa dell’esecutivo Cristiano presenta numerose lacune e addirittura continua nella sua dichiarazione sostenendo che si può arrivare ad un punto morto, da cui si otterrà solo un peggioramento per il nostro paese ed, infine, ipotizza che l’azione dell’attuale amministrazione potrà diventare poco utile alla città”.

Schiavone conclude: “Voglio esternare la mia stima più profonda per il consigliere Natale, che finalmente, unico esempio di correttezza politica, ha avuto il coraggio di rilasciare una dichiarazione sulla reale condizione in cui versa la macchina amministrativa”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico