Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Pdl: “Maggiore collegialità nelle scelte per la città”

Cipriano CristianoCASAL DI PRINCIPE. Dopo le conferenze programmatiche provinciali e regionali delle scorse settimane e la visita in Campania del leader Berlusconi, continuano le adunanze in casa Popolo della Libertà in vista anche dei futuri impegni elettorali.

Si è tenuto l’altra sera, nella sede del coordinamento cittadino in piazza Villa, la riunione dei dirigenti cittadini del PdL di Casal di Principe, un incontro programmatico voluto ed organizzato dal coordinatore ingenger Elio Natale e che ha visto la partecipazione, oltre che dei membri del direttivo del partito, anche del sindaco Cipriano Cristiano, degli assessori e dei consiglieri comunali del Pdl.

Si è parlato soprattutto della situazione politica-amministrativa del comune di Casal di Principe a poco più di due anni di governo dell’amministrazione di centrodestra in carcia, concentrando l’attenzione sui positivi traguardi raggiunti: i lavori per i contratti di quartiere che partiranno a breve e che doneranno alla città una nuova immagine dal punto di vista delle opere pubbliche, con il rifacimento delle piazze e delle più importanti strade, e dei prossimi obiettivi che l’amministrazione Cristiano si prefigge di raggiungere nei prossimi mesi.

Al riguardo si è deciso che questa seconda fase di governo della città dovrà essere caratterizzata da “una maggiore collegialità nelle scelte fondamentali”, coinvolgendo di più i consiglieri e il partito che rappresentano l’anello di congiunzione fra il popolo casalese e la giunta.

Una svolta che nasce con l’intento, affermano dal Pdl, di “donare nuova energia sia all’attività dell’amministrazione comunale che a quella del partito, anche e soprattutto in vista delle elezioni regionali e provinciali di marzo prossimo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico