Casagiove - Casapulla - Curti - San Prisco

L’ex commissario Idv Di Costanzo aderisce all’Udeur

Angelo BrancaccioCASAGIOVE. L’ex commissario cittadino dell’Italia dei Valori di Casagiove Luigi Di Costanzo ha aderito all’Udeur.

“Si tratta di un giovane di spessore e di provata esperienza politica che saprà dare un contributo importante al processo di crescita che sta vivendo il partito. E’ nostra ferma intenzione sfruttare le qualità di Di Costanzo anche all’interno della dirigenza provinciale del partito”.

A dare il benvenuto all’ultimo arrivato in casa Udeur è il commissario provinciale del partito Angelo Brancaccio (nella foto) che si aspetta molto da Di Costanzo all’interno del Campanile. Forti le motivazioni che hanno indotto Di Costanzo ha sposare la causa dell’Udeur. “Ho aderito al partito perché sia da parte della dirigenza cittadina che da parte di quella provinciale ho riscontrato che ci sono idee chiare per il futuro di Casagiove – ha detto Di Costanzo – c’è un progetto politico che pone al centro di tutti gli interessi del cittadino e, quindi, ho deciso di voler contribuire alla sua realizzazione”.

La scelta di Di Costanzo, comunque, non è legata solo a questioni locali. “C’è bisogno di un partito che ponga al centro della sua attività politica la questione del Mezzogiorno – ha dichiarato – l’unica forza che ha fatto questa scelta in maniera energica è stata l’Udeur. Con il nostro commissario Brancaccio e assieme all’intero gruppo dirigente della provincia di Caserta, lavoreremo affinché anche da Terra di Lavoro arrivino contributi importanti per questa battaglia”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico