Capua - Grazzanise - Vitulazio - Camigliano - Pastorano - S.Maria la Fossa

Ingerisce tre ovuli con 62 grammi di droga: arrestato tunisino

Atia KaiesGRAZZANISE. I carabinieri della compagnia di Santa Maria Capua Vetere hanno tratto in arresto un tunisino, Atia Kaies, 32 anni, in Italia senza fissa dimora, per detenzione di sostanza stupefacente.

I militari della stazione di Grazzanise, durante un servizio antidroga, supportati anche dai colleghi della compagnia carabinieri di Mondragone e dai militari dell’8° reggimento “Bersaglieri” di Caserta, hanno fermato per le strade della cittadina il 32enne tunisino.

A seguito di perquisizione personale, i carabinieri notavano che l’uomo era agitato e molto nervoso e, insospettiti dal suo atteggiamento, lo sottoponevano ad una radiografia dalla quale risultava che lo stesso aveva ingerito tre ovuli prima di essere bloccato.

Gli involucri poco prima ingeriti venivano successivamente espulsi dall’uomo ed al loro interno gli operanti constatavano che vi erano contenuti complessivamente 60 grammi di eroina e 2 grammi di cocaina.

Il tunisino veniva dichiarato in arresto per detenzione di sostanza stupefacente e condotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, affitti appartamenti comunali: diffide per 132 occupanti https://t.co/s6LsMYQlvN

Trentola Ducenta, Consiglio a rischio scioglimento? Il sindaco Sagliocco: “Siamo tranquilli” https://t.co/gDdVzgphEK

Aversa, “Il lavoro nascosto delle donne”: convegno Fidapa il 26 ottobre https://t.co/OtWNz0RxNN

Mondragone, droga murata sul balcone: sequestro da 1,5 milioni, arrestato 52enne https://t.co/WdZiiQOKFv

Condividi con un amico