Campania

Venezuela, rapito imprenditore di origini beneventane

MaracaiboCARACAS. L’imprenditore italiano Antonio Banfi Farzarano, 64 anni, originario di Bucciano (Benevento),è stato sequestrato domenica scorsa a Maracaibo, in Venezuela.

Il rapimento è stato confermato dall’ambasciata italiana a Caracas.

Banfi, con doppia nazionalità italiana e venezuelana, è stato sequestrato da due sconosciuti armati che lo hanno prelevato e portato via in auto domenica notte, mentre usciva dal fast food che gestisce nel quartiere Santa Rita dellacittà di Maracaibo, capoluogo della regione di Zulia.

Sul rapimento sta lavorando l’unità antisequestri della polizia militarementre l’ambasciata italiana segue la vicenda. Gli investigatori sono orientati verso l’ipotesi del sequestro a scopo di estorsione, una pratica criminale molto diffusa in Venezuela nei confronti degli imprenditori stranieri.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico