Sant’Antimo

Sant’Antimo, cade da impalcatura: muore operaio di 35 anni

 SANT’ANTIMO (Napoli). Un operaio edile di 35 anni, Gennaro D’Agostino,è morto in un cantiere edile di Sant’Antimo, nel napoletano, al civico 83 di corso Italia.

Secondo le prime ricostruzioni operate dalla polizia, l’uomo, residente a Gricignano (Caserta),dipendente della società “3A costruzioni”, ha perso l’equilibrio ed è precipitato da un’impalcatura, cadendo su un ferro che lo ha trafitto. Inutile il ricovero all’ospedale di Aversa (Caserta), dove è deceduto poco dopo.

Il cantiere è stato sequestrato e sono stati avviati in corso accertamenti per stabilire se l’operaio fosse in regola con la normativa previdenziale.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Villa Literno, rubavano energia elettrica da 8 anni: denunciati madre e figlio - https://t.co/1kRJJRzLxP

Giornaliste minacciate e senza scorta: ma Alessandra Tommasino e Tina Cioffo non mollano - https://t.co/pk95zjH7j7

A Napoli studenti in versione "La Casa di Carta" per protestare contro aumento tasse - https://t.co/2Tykepd91V

Aversa, perde il controllo dell'auto e si ribalta all'ingresso del Parco Pozzi - https://t.co/cJt19BEilh

Condividi con un amico