Sant’Antimo

Sant’Antimo, cade da impalcatura: muore operaio di 35 anni

 SANT’ANTIMO (Napoli). Un operaio edile di 35 anni, Gennaro D’Agostino,è morto in un cantiere edile di Sant’Antimo, nel napoletano, al civico 83 di corso Italia.

Secondo le prime ricostruzioni operate dalla polizia, l’uomo, residente a Gricignano (Caserta),dipendente della società “3A costruzioni”, ha perso l’equilibrio ed è precipitato da un’impalcatura, cadendo su un ferro che lo ha trafitto. Inutile il ricovero all’ospedale di Aversa (Caserta), dove è deceduto poco dopo.

Il cantiere è stato sequestrato e sono stati avviati in corso accertamenti per stabilire se l’operaio fosse in regola con la normativa previdenziale.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mondragone, contrabbando di sigarette: revocati domiciliari a Caprio - https://t.co/HX26ZYBMGh

Condono, Salvini: “Verità agli atti, per scemo non passo”. Lo spread tocca i 340 punti https://t.co/hucibtPCtD

Casapesenna, processo Zara. Nicola Schiavone: "Fortunato Zagaria testa di legno del boss" - https://t.co/zCIAJK9ep3

Parma, sequestrato cantiere centro commerciale vicino aeroporto: 3 indagati in Comune - https://t.co/QEz7kiJNFV

Condividi con un amico