Campania

Napoli, donna trovata strangolata in un hotel

 NAPOLI. Una donna di 33 anni, B.C., è stata trovata morta, con segni di strangolamento, nella stanza dell’hotel Serena di via Galeoncello, a Napoli, zona Poggioreale.

Residente a Cardito, nel napoletano, la vittima, secondo quanto si è appreso, era supina nel letto e aveva un filo elettrico intorno alla gola e non presentava segni di violenza. Sarà comunque l’autpsia a stabilire le effettive cause del decesso: omicidio o suicidio?

Già in passato la donna, incensurata, aveva alloggiato nell’albergo. Sul caso indagano gli agenti della Squadra Mobile di Napoli e del commissariato di Ponticelli. Per il momento non si esclude alcuna pista, resta in piedi sia l’ipotesi del suicidio che dell’omicidio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico