Campania

Benevento, uccide il marito a colpi di mannaia

poliziaBENEVENTO. Tragedia familiare alla periferia di Benevento. Una donna di 73 anni, Paolina Bellucci, ha ucciso il marito 72enne, Benito Lombardi, a colpi di mannaia.

Da quanto si è appreso, alla base del folle gesto forse un motivo di gelosia. La donna avrebbe più volte inferto colpi di mannaia sul capo del marito provocandone il fracassamento del cranio. L’anziana, in evidente stato confusionale, dopo l’aggressione ha anche ripulito l’ambiente dalle macchie di sangue.

Sul posto sono intervenuti gli agenti di polizia del commissariato di Benevento che l’hanno trovata in evidente stato confusionale accanto al corpo del marito. Gli inquirenti l’hanno ascoltata nel corso della notte e poi, quasi all’alba, l’hanno condotta presso il carcere di Capodimonte. Dovrà rispondere di omicidio volontario.

Il cadavere del marito è stato invece trasportato all’obitorio dell’ospedale Rummo per essere sottoposto all’autopsia.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico