Napoli Prov.

Acerra, premio internazione “Colomba della Pace”

Agnese GinocchioACERRA (Napoli). Sabato 24 ottobre presso la sede centrale del IV Circolo didattico di Acerra, in via Spiniello, si svolgeràla cerimonia di consegna del premio internazionale de”La Colomba della Pace”, …

… importantissimo riconoscimento che viene assegnato a Scuole ed Istituzioni che si prodigano e promuovono percorsi formativi e progetti di educazione alla Pace, alla Legalità, alla difesa dell’Ambiente e tematiche correlate.

“L’importantissimo evento annuale promosso dal nuovo “Movimento internazionale della Pace e la Salvaguardia del Creato (III Millennio) – hafatto saperel’Ambasciatrice internazionale della Pace Agnese Ginocchio, referente del Movimento -giunge così alla sua terza edizione. Dopo la consegna della Colomba alla scuola IAC Dante Alighieri di Bellona (Caserta) nell’anno 2007- 2008 (dirigente Luca Antropoli) e al 1° Circolo Didatticodi Castel Volturno (Caserta) nell’anno 2008-2009 (dirigente Comune Patrizia), quest’ultima avvenuta appena dopo la strage di camorra di San Gennaro,e non a caso si decise di scegliere proprio la città di Castel Volturno per rilanciare un forte messaggio di Pace, quest’annoil premioé stato assegnato aduna scuola con la quale ho collaborato, si tratta del IV Circolo didattico diretto daldott. Lorenzo Antonelli, da quest’anno passato alladirigenza del IV Circolo”.

“Acerra – ha continuato – éla città martire, colpita dal flagello dell’eco-mostro ambientale dell’ inceneritore. La scuola merita quest’ importantissimo riconoscimento per dare una speranza ed un futuro certo ai nostri giovani ed inoltre perchého avuto modo di conoscere docenti particolarmente sensibili ed impegnate su queste tematiche dalle quali dipende il futuro dell’umanità e deigiovani.Fra queste proprio la docente referente al progettoLegalità:Rosanna Bianco, donna coraggiosa, determinata ed intrepida; i requisiti giusti che deve possedere una vera Donna di Pace. Auguri Rosanna, Dirigente e Scuola tutta del IV circolo di Acerra. Che la Bianca Colomba Ambasciatrice di Pace e di Giustizia nel mondo vi protegga e vi custodisca ora e sempre”.

“Il Premio dellaColomba, come riferitoci dall’Ambasciatrice della Pace- ha riferito il dirigente scolastico Lorenzo Antonelli è stato assegnato alla nostra scuola per la continuità e l’impegno sui percorsi di Educazione alla Legalità, alla Partecipazione e alla Pacifica Convivenza. Naturalmente questo riconoscimento per noi è motivo di grande orgoglio e soddisfazione e, nel contempo, rappresenta lo stimolo per un rinnovato impegno nei confronti della nostra utenza e di tutto il territorio in termini di attenzione ai bisogni reali, costruzione di percorsi coerenti e soprattutto promozione di un’attitudine alla partecipazione. L’incontro di questa giornata alla quale sono state invitate a presenziarele Istituzioni del territorio,fra queste in particolareil Vescovo della diocesi di Acerra, monsignor Giovanni Rinaldi, è stato pensato come un momento di festa e di testimonianza da condividere coi protagonisti della nostra attività e con i referenti istituzionali e culturali del territorio che hanno accompagnato e spesso supportato il nostro lavoro, con l’auspicio che possa incentivarsi una costruttiva sinergia, condizione indispensabile per dare risposte concrete alla pressante istanza di Legalità della nostra terra, nella convinzione che non può esserci Pace senza legalità e che occorre con urgenza restituire senso e significato complesso al semplice ‘fare’ di ognuno di noi”.

“Il IV Circolo didattico di Acerra – ha fatto sapere la referente al progetto Legalità Rosanna Bianco – partecipa agli aggiornamenti e alle formazioni sulla legalità a livello provinciale e regionale. Partecipa ai seminari di confronto e discussione promossi da Libera contro le ecomafie. Cura la caratterizzazione della Giornata della Legalità territoriale con percorsi mirati, agiti all’interno e all’esterno della scuola, in continuità orizzontale e verticale con le altre scuole della città. Partecipa al 21 Marzo nazionale”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico