Teverola

Pisano propone uno Sportello d’Ascolto per i cittadini

Salvatore Pisano TEVEROLA. “Uno sportello d’ascolto a Teverola per recepire le istanze dei cittadini e cercare una soluzione ai problemi dei residenti”.

E’ questa l’idea di Salvatore Pisano che si sta attivando già da qualche mese per allestire in fretta una sede che possa ospitare al meglio l’iniziativa che ha come obiettivo principale il miglioramento della qualità delle condizioni della vita nel paese dell’Agro Aversano. “Il tutto – spiega Pisano – nasce dall’esigenza di creare una prospettiva migliore soprattutto per i più giovani che, al momento, non vantano tante altre alternative alla strada durante le ore di tempo libero. Non ci sono strutture sportive, non esistono luoghi di incontro a Teverola e spesso i ragazzi sono costretti ad incontrarsi per strada. Il senso dell’iniziativa è proprio questo: stipulare una serie di convenzioni con le strutture sportive, e non solo, dei comuni limitrofi e dare loro la possibilità di dedicarsi allo sport, al teatro o alla musica. Ma lo ‘sportello d’ascolto’ è soltanto uno dei progetti del comitato cittadino che sta per vedere la luce: le problematiche esistenti sul nostro territorio non sono solo quelle che hanno tutti i residenti dell’intera provincia (sicurezza, ambiente, lavoro etc.), ma ne esistono tante altre, comuni soprattutto alle fasce più deboli. Anziani, donne e bambini vanno tutelati e noi opereremo proprio in tal senso. Senza poi perdere di vista le esigenze dei tanti immigrati che talvolta trascurati sono costretti a delinquere per sopravvivere. Ecco, vogliamo tentare di dare una risposta a chi ci domanda, vogliamo tentare un’inversione di tendenza culturale. Solo così possiamo sperare in un futuro migliore”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico