Santa Maria C. V. - San Tammaro

Polo della Protezione civile e dello Sport

Protezione civileSANTA MARIA CV. Posa della prima pietra, entro la fine del mese, per il Polo della Protezione civile, fortemente voluto dall’assessore Giuseppe Russo.

Inizieranno entro il mese di settembre i lavori di realizzazione dell’area, sita nella struttura nota come “Ex Lampadine”, dove avrà sede la Protezione civile. Un isolato che a breve, grazie all’impegno dell’assessore ai Lavori pubblici Emma Buondonno e ai consiglieri Fabio Monaco, Emilio Pardi e Paolo De Riso, si trasformerà in un vero e proprio “Polo” con l’allocazione, nelle immediate vicinanze, della sezione sammaritana dell’Avis, dell’Anps e dell’Aeronautica.

Un centro operativo che coadiuverà l’amministrazione comunale e la polizia municipale nel controllo del territorio, nell’assistenza alla popolazione e nell’organizzazione di eventi di carattere sociale. La collaborazione di agenti della polizia e di personale dell’Aeronautica a riposo fornirà un importante supporto nella risoluzione di problematiche sociali e di sicurezza urbana.

Nelle immediate vicinanze del Palazzetto dello Sport nel rione S. Agostino, poi, la cui ultimazione e consegna avverrà nelle prossime settimane, verrà installato un pallone tensostatico per la pratica di arti marziali e pugilistiche.

Al fine di scongiurare una nuova cementificazione e di evitare lungaggini burocratiche, l’amministrazione ha intenzione di acquistare l’impianto che verrà messo a disposizione delle associazioni e dei gruppi sportivi della città. Nelle adiacenze, inoltre, verrà realizzata una vasta area di verde attrezzato per bambini. Un deciso impulso alle attività sportive, impresso dall’assessore Gino Maio, che prevede anche la riqualificazione delle strutture già presenti a S. Maria Capua Vetere, come lo stadio del calcio nel rione Iacp.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico