Parete

Coltiva marijuana tra le melanzane: arrestato agricoltore

Giuliano Di NardoPARETE. Una piantagione di marijuana tra le melanzane. E’ quella scoperta martedì mattina dai carabinieri del Norm di Aversa, coordinati dal tenente Domenico Forte.

Durante un’operazione di controllo e monitoraggio di alcune coltivazioni nelle campagne tra Giugliano e Parete, al confine tra le province di Napoli e Caserta, i militari hanno localizzato un appezzamento in località “Tre Ponti”, in via Santa Maria a Cubito, su cui erano collocate otto serre: in due di queste venivano coltivate melanzane, mentre nelle altre sei, pur avendo una coltivazione perimetrale di melanzane, vi erano circa 150 piante di cannabis indica, di altezza variabile tra i 90 centimetri e i 2 metri, molte delle quali già in fioritura e con gli steli a sette foglie.

Il conduttore del terreno, Giuliano Di Nardo, 53 anni, agricoltore, incensurato, residente a Giugliano, è stato arrestato per coltivazione e produzione di sostanza stupefacente e associato presso la casa circondariale di Poggioreale.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Sant'Arpino, "Libera Mente" incontra i cittadini e raccoglie le loro istanze - https://t.co/zfduZefsZ9

Migranti "scaricati" al confine. Salvini: "Vergogna internazionale". La Francia: "Non lo faremo più" - https://t.co/3bVem0mHtU

Pompei, scoperta nuova iscrizione: l'eruzione a ottobre e non ad agosto - https://t.co/em7JOKvebA

Tap, il ministro Lezzi: "Troppo costoso fermarlo". Comitato: "Eletti M5S si dimettano" - https://t.co/cqu0GBJOyv

Condividi con un amico