Orta di Atella

L’Udeur ortese si prepara alle elezioni di primavera

Tanya BrancaccioORTA DI ATELLA. Riparte l’attività della sezione Udeur di Orta di Atella. Dopo l’ufficio politico dei giorni scorsi si è già stilato un programma che terrà impegnati i dirigenti sezionali per le prossime settimane dopo la pausa estiva.

A parlare è Tanya Brancaccio, vicesegretario della sezione ortese, guidata da Alfonso Di Giorgio. “Dopo la scorsa annata, – afferma la giovane – che ci ha visti impegnati in una serie di manifestazioni in prospettiva delle Europee, ci prepariamo ad un autunno particolarmente caldo sul fronte elettorale. In attesa della sentenza di novembre riguardante lo scioglimento dell’amministrazione comunale, auspicando che vada tutto bene, ci aspettano due scadenze fondamentali sia per il nostro partito sia per il nostro territorio. Le regionali e le provinciali del marzo prossimo ci vedranno impegnati nella nostra provincia su tutti i fronti in quanto sicuramente candideremo e supporteremo gli uomini che il partito sceglierà come candidati. Ecco perché sostengo che siamo già in aperta campagna elettorale. Il nostro gruppo dirigente – continua la Brancaccio – ha in programma per la prossima domenica una pubblica assemblea programmatica organizzativa alla quale sono invitati tutti i cittadini, le associazioni, i circoli e simpatizzanti del Campanile”.

In occasione dell’Assemblea sarà ufficializzato l’ingresso nel direttivo di Michele De Micco, un giovane ingegnere già candidato alle scorse elezioni comunali, e di altri giovani professionisti ortesi. “Sintomo – aggiunge Tanya Brancaccio – che stiamo lavorando molto più che bene. Inoltre, mentre una parte del direttivo, con l’ausilio del direttore ed ex presidente del partito Franco Grassia, è impegnata nell’organizzazione di un convegno per il prossimo 11 ottobre inerente il tema della pubblica istruzione e del precariato, io con il segretario del movimento Giovanile, Eduardo Indaco, e con l’intero gruppo di giovani, siamo impegnati nella stesura del programma per la due giorni dedicata alla gioventù, così come avevamo sottoscritto allo congresso sezionale dello scorso gennaio. Manifestazione da tenersi presumibilmente intorno alla fine di ottobre e che vedrà la partecipazione di gruppi di giovani non solo ortesi ma dell’intero comprensorio atellano,quindi anche S.Arpino e Succivo”.

L’esponente del Campania ricorda, inoltre, che a giorni sarà pubblicato il terzo numero del giornalino di partito, “Consenso”, il quale ha riscosso nei primi tre mesi di pubblicazione un enorme successo tanto da dover necessitare di una seconda ristampa nel mese di luglio. “Sono sempre più entusiasta e soddisfatta – conclude la Brancaccio – del lavoro svolto fino ad oggi e degli uomini che si stanno impegnando affinché tutto riesca per il meglio e affinché si ridia una dignità al nostro partito e al nostro paese”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico