Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Recale, sequestrata area di autodemolizione

 RECALE. I carabinieri del Noe di Caserta hanno sottoposto a sequestro un’area non autorizzata allo stoccaggio di veicoli all’interno di un impianto di autodemolizione a Recale.

Denunciati illegale rappresentante e il socio cogestore della ditta che dovranno rispondere digestione illecita di rifiuti speciali pericolosi.

Si tratta di un’area esterna all’impianto, di circa 300 metri quadri, dove erano stoccati 52 veicoli, alcuni in pessimo stato e particolarmente inquinanti. La procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere che dovrà disporre la bonifica della zona.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico