Maddaloni - Valle di Maddaloni

Sesta edizione del “Premio Città di Maddaloni”

 MADDALONI. Prende il via venerdì 25 settembre la sesta edizione del Concorso Ippico Nazionale “Premio Città di Maddaloni”, organizzato dalla associazione sportiva “Pegasus Cavallo e Cultura”, presso l’Azienda Agricola Punto Verde sita in via Cornato.

I tre giorni di gara, saranno validi quale tappa l’assegnazione dei titoli provinciali delle varie categorie con un montepremi di 7.500 euro, mentre equivale a 1.500 euro in gettoni d’oro il montepremi per i premi d’onore.

Ventinove i premi in palio nei tre giorni di concorso ippico. Undici nella giornata di venerdì e di domenica, dieci nella seconda giornata di gare.

La giuria del concorso maddalonese è presieduta dalla sig.ra Giovanna Ragozzino e composta dai giudici Vittoria Papale, Salvatore Zotti, Angelo Ranieri , Sara Capone. Giudice di equitazione Lionello Leopardi e Maurizio Talarico; Direttore di campo Lionello Leopardi; speaker Nino De Vivo, veterinari di servizio dottori Paolo Rulli e Felice D’Andrea; segreteria concorso Paola Apolloni.

I premi della prime due giornate di gare, inizieranno dalle categorie più alte: categoria C 130 mista; categoria C125 a tempo; categoria C120 mista; categoria C 115 a tempo; categoria B110 di precisione; categoria B110 combinata; categoria B100, categoria B100 combinata; categoria B80; categoria BP90 a barrage; infine il premio categoria BP60 di precisione. Il terzo giorno si comincerà dalla categoria più basse, ovvero dalla BP 60, per finire alla C135.

Vari gli sponsor che hanno legato il proprio marchio o la denominazione al concorso della “Pegasus”, oltre ovviamente quello del comune maddalonese, della Provincia, della Regione, del Coni e della Fise (Federazione Italiana sport Equestri), spiccano la Ferrarelle che sarà lo sponsor della prima giornata, la Ibg Pepsi che sponsorizza la seconda giornata di competizioni. I due marchi saranno poi gli sponsor della terza e giornata di gare.

Il programma prevede come di consueto premi giornalieri e poi i premi d’onore, che saranno gratificati da vincite in gettoni d’oro che saranno assegnati al termine delle tre giornate di gare. Al primo classificato delle tre giornate cat. Combinata A (H 100) gettoni d’oro del valore di € 250.00; al secondo classificato delle tre giornate cat. Combinata A (H 100) gettoni d’oro del valore di € 150/00; al terzo classificato delle tre giornate cat. Combinata A (H 100) gettoni d’oro del valore di € 100/00. Al primo classificato delle tre giornate cat. Combinata B (H 110) gettoni d’oro del valore di € 250.00; al secondo classificato delle tre giornate cat. Combinata B (H 110) gettoni d’oro de l valore di € 150/00; al terzo classificato delle tre giornate cat. Combinata B (H 110) gettoni d’oro del valore di € 100/00.

Sarà assegnato un premio in gettoni d’oro pari a €. 500,00 all’Istruttore Federale titolare dell’Associazione che abbia partecipato con il maggior numero di tesserati.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico