Italia

Milano, giallo su uomo accoltellato e donna caduta da terzo piano

 MILANO. Unimmigrato marocchino di 46 anni è stato trovato morto con una ferita all’addome sul pianerottolo della propria abitazione in via Filippo Abbiati, a Milano.

Nel frattempo una donna, sua vicina di casa, si è gettata da una finestra al terzo piano, sfuggendo al fratello che cercava di trattenerla, ed è stata ricoverata in ospedale in gravi condizioni. La vicenda ha contorni non ancora chiari: bisognerà accertare se tra i due fatti c’è un legame e di che tipo.

Sul posto sono intervenuti i volontari del 118, gli agenti della Questura e i vigili del fuoco, che stanno cercando di ricostruire l’accaduto. Secondo quanto riferito dagli agenti della Questura, l’allarme è scattato quando qualcuno ha chiamato il 113 dicendo che una donna, pare anche lei nordafricana, voleva suicidarsi buttandosi da una finestra dell’edificio. Quando gli agenti sono intervenuti si era ormai gettata dal terzo piano. Soccorsa, è stata portata all’ospedale Niguarda di Milano. Ispezionandolo stabile, i poliziotti hanno poi trovato l’uomo, ucciso con una o più coltellate all’addome, su uno dei pianerottoli.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico