Italia

Il Peugeot Bipper Tepee, alternativa al Fiat Qubo

Peugeot Bipper TepeeGROTTAMMARE. Il progetto Fiat-Psa che ha portato alla costruzione su una piattaforma comune del Fiat Fiorino, del Citroen Nemo e del Peugeot Bipper, vede ora uscire sul mercato l’alternativa francese di casa Peugeot al Fiat Qubo, versione trasporto persone del Fiat Fiorino.

Questo veicolo è il Bipper Tepee. La piccola multispazio transalpina è disponibile con 2 motori 1400, un benzina da 75 cv e un diesel Hdi da 70 cv, negli allestimenti Premium e Outdoor.

ESTERNO La linea del Tepee deriva direttamente dal parente commerciale. Linea compatta (il veicolo è lungo 3970 mm) e moderna. Bello il frontale con il paraurti pronunciato e i fari a goccia. Molto comode sono, analizzando la parte laterale, le due porte scorrevoli, che permettono un facile accesso ai posti posteriori. Infine nel descrivere la coda troviamo un ampio portellone vetrato incorniciato da dei gruppi ottici verticali di forma rettangolare.

INTERNI Accomodandosi a bordo del Bipper Tepee ci troviamo davanti a un abitacolo funzionale, ampio e spazioso. La qualità degli interni è buona, come ottima è la superficie di carico garantita dall’ampia modularità interna. Analizzando nel dettaglio la plancia, vediamo come sia ben assemblata e la consolle centrale presenti comandi ergonomici e di immediato utilizzo. Molto comoda la posizione rialzata del cambio in fine consolle e ben visibile è il quadro strumenti, di grafica Fiat, a sottolineare il progetto comune di costruzione fra Bipper Tepee, Qubo e Nemo Multispace.

Peugeot Bipper TepeeTEST DRIVE Il Peugeot Bipper Tepee provato è stato il 1400 Premium da 14.501 euro. Il veicolo francese, che nasce dall’accordo fra Fiat e Psa e viene prodotto in Turchia, è un veicolo moderno e molto maneggevole, adatto per muoversi nel traffico cittadino con la dote in più rispetto a una classica utilitaria, di avere un grande spazio interno, molto ben sfruttabile. Su strada oltre alla praticità e alla maneggevolezza, il Bipper Tepee si fa notare anche per le sue linee frizzanti e giovanili, per un buon confort e per le prestazioni assicurate dal 1400 a Benzina che equipaggia la vettura provata. Questo propulsore che eroga 75 cv, è elastico e brillante, per nulla sottopotenziato in relazione alla massa del veicolo, e soprattutto parco nei consumi (6.7 l ogni 100 km nel ciclo combinato).

PREZZI Si va da 13.201 euro del 1400 Premium ai 14701 euro del 1400 Outdoor (Benzina), si va da 14.451 euro del 1400 Hdi Premium ai 15.951 euro del 1400 Hdi Outdoor (Diesel).

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico