Italia

Fmi: “La ripresa economica c’è ma è lenta”

Dominique Strauss-KahnLa ripresa economica mondiale c’è, ma è lenta e non ci sarà un rimbalzo immediato.

Dopo l’Ocse, e il presidente della Federal Reserve Ben Bernanke, anche il Fondo monetario internazionale (Fmi) è d’accordo sulla lentezza della ripresa.

“L’economia globale sembra emergere dalla peggiore crisi economica dei nostri tempi. La ripresa, comunque, sarà relativamente lenta”, ha affermato il direttore generale dell’Fmi, Dominique Strauss-Kahn.

I rischi che gravano sulla ripresa economica, che sarà “fragile”, stanno diminuendo. Fra i rischi menzionati da Strauss-Kahn figurano la disoccupazione, che continuerà ad aumentare fino al prossimo anno, il ritiro “prematuro” dei piani di stimolo e le persistenti tensioni nel settore finanziario.

Strauss-Kahn ha quindi esortato i governi ad attuare le riforme normative necessarie, evitando di tirare il freno sulla scia del miglioramento dei mercati finanziari. “Gli sforzi riformatori non stanno procedendo con la velocità necessaria per affrontare i problemi sorti dalla crisi” ha detto.

Il 17 settembre si terrà a Bruxelles una riunione dei capi di stato e di governo dell’Unione europea per preparare il vertice del G20 di Pittsburgh a fine mese, quando i leader confronteranno i risultati delle strategie per proteggere la ripresa economica e faranno il punto sulla riforma del sistema finanziario mondiale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico