Italia

Berlusconi saluta il Papa a Ciampino

Papa Benedetto XVI, Letta e BerlusconiROMA. Il premier Silvio Berlusconi, di ritorno dalG20 diPittsburgh,è rimasto all’aeroporto di Ciampino per salutare personalmente Papa Benedetto XVI, in partenza per una visita apostolica a Praga.

Dopo le tensioni dei giorni scorsi con il Vaticano, il Ponteficeha avuto un breve colloquio con il presidente del Consiglio nella saletta vip dello scalo romano. Poi Berlusconi lo ha accompagnato fino alla scaletta dell’aereo, parlando con lui.Era presenteanche il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Gianni Letta. L’aereo pontificio, diretto a Praga, doveva decollare alle 9.20 ma è poi partito in lieve ritardo.

Al centro del breve colloquio tra il Papa e il premieri temi della politica internazionale, e in particolare gli esiti del vertice di Pittsburgh. Lo ha reso noto il portavoce vaticano, padre Federico Lombardi, per il quale non si è parlato invece su temi di politica italiana.

Berlusconi ha poi avuto un colloquio per circa dieci minuti con il segretario di Stato vaticano Tarcisio Bertone e infine ha salutato anche il cardinale Agostino Vallini, vicario di Roma, e l’arcivescovo Fernando Filoni, sostituto della Segreteria di Stato.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico