Italia

Bacia la figlia, italiano arrestato in Brasile per pedofilia

La spiaggia di Fortaleza (Brasile)Stava baciando la figlia di otto anni sulla bocca ela accarezzava.Tutto normale, almeno così doveva essere, visto che l’uomo, unitaliano di 40 anni,è stato arrestato martedì scorso in Brasile, dove si trovava in vacanza con la sua piccola.

Si trovava sulla spiaggia di Fortaleza, stato di Cearà, nel nord est del Paese sudamericano, quando è stato segnalato alla polizia da una coppia che, non sapendo che fosse il padre della bambina, lo ha scambiato per pedofilo ed ha allertato la polizia. L’uomo è sposato da 12 anni con una brasiliana, che si trovava con lui a Fortaleza per visitare i parenti,e che ora èin stato di shock per l’arresto del marito.

Il suo legale, Flavio Giacinto Silva, spiega alsito internet del quotidiano Folha de S.Paulo: “Il mio cliente è stato vittima di un errore grossolano”, precisando che il turista italiano è tuttora in carcere e che sta aspettando di conoscere gli atti per analizzare qual è il miglior modo per ottenerne la libertà.

Il 40enne è stato arrestato in base alla nuova legge sulla violenza sessuale. Il quotidiano Globo scrive che la bambina è stata interrogata dai poliziotti del Commissariato per i minorenni e ha detto loro che in Italia i baci sulla bocca tra genitori e figli sono comuni. Allo stesso canale televisivo, l’avvocato Flavio Giacinto Silva ha assicurato che il commissario che ha accolto la denuncia non ha verificato quanto è accaduto. Il legale ha anche sottolineato che l’italiano trascorre le vacanze ad Aldeota da 12 anni e frequenta sempre lo stesso bar della spiaggia, chiamato CrocoBeach.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico