Home

Mondiali boxe, doppio oro azzurro con Cammarelle e Valentino

Roberto CammarelleDomenico ValentinoRoberto Cammarelle ha vinto la medaglia d’oro dei Super Massimi ai Mondiali di Boxe Aiba in corso di svolgimento al Forum di Assago.

Il poliziotto di Cinisello Balsamo, campione olimpico in carica, ha confermato il titolo iridato battendo ai punti (10-5) l’ucraino Roman Kapitonenko.

Il casertano Domenico Valentino, invece, ha conquistato l’oro per la categoria Pesi Leggeri (60Kg), sconfiggendo in finale (9-4) il portoricano Jose’ Pedraza.

“Ho vinto soprattutto con la testa perche’ Pedraza era molto piu’ forte di me tecnicamnte, ma ho dimostrato di mantenere bene la lucidita’ e la fame di vittoria – ha detto Valentino – ho fatto un buon lavoro di mente mi sono meritato questa medaglia d’oro. Mi sento due volte campione del mondo, a Chicago ho disputato una finale con una sola mano, mi avevano chiamato mano di cristallo ora saro’ mano d’acciaio”.

“Gli avversari? Speravo in meglio, forse il cinese perche’ piu’ grosso avrebbe dato piu’ soddisfazioni. Ma l’importante era vincere, chiunque fosse arrivato in finale avrebbe perso”. Lo ha detto Roberto Cammarelle, confermatosi campione del mondo dei Super Massimi a Milano. “Questa e’ la mia filosofia e interpretazione del pugilato – ha spiegato ai microfoni Mediaset – sono uno degli ultimi romantici rimasti. Io e Kapitonenko siamo due galantuomini, abbiamo il terzo tempo intrinseco nel nostro Dna. Fa capire quanto siamo leali tra di noi anche se ci prendiamo a pugni”.

Per Valentino centinaia i tifosi arrivati dalla sua Marcianise in pullman. Grazie anche al loro supporto, è riuscito a compiere una serie di attacchi rapidi e precisi grazie ai quali ha poi ha ampliato il vantaggio e messo fine alle speranze di Pedraza. Alla fine i 4mila spettatori del Forum di Assago gli hanno reso omaggio con una standing ovation.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico