Home

Influenza A, Lippi: “Probabile l’ipotesi di vaccinare i calciatori”

 Il commissario tecnico della Nazionale, Marcello Lippi, a margine del Festival del Salute in corso a Viareggio, non nasconde i propri timori per il dilagarsi della contagiosità dell’influenza A.

Il tecnico viareggino fa sapere: “Si sta valutando l’ipotesi di vaccinare i giocatori di tutte le squadre di calcio contro l’influenza A. E’ soprattutto la contagiosità fortissima di questa influenza che ci preoccupa. Abbiamo parlato con il responsabile dello staff medico, il professor Castellacci e può darsi che si prendano dei provvedimenti riguardo la vaccinazione di tutti i calciatori. In uno spogliatoio, ci vogliono due minuti perché un’influenza si trasmetta il calcio è uno sport di contatto, è un fenomeno sociale. Non è quindi da escludere che i giocatori possano essere contagiati in maniera molto semplice. Perciò dobbiamo confrontarci con una malattia che non è grave ma è altamente contagiosa”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico