Home

Champions League, pari a reti bianche tra Inter e Barcellona

 Finisce a reti bianche la tanto attesa Inter – Barcellona. Una sfida che ha visto il ritorno a San Siro di Zlatarn Ibrahimovic e della prima volta di Samuel Eto’o contro la sua ex squadra.

Una gara quella di ieri che ha visto un Barcellona meglio dell’Inter e il tiro di Messi dopo nemmeno un minuto (stupenda parata di Julio Cesar) , quello di Ibrahimovic al 7’ (sbaglia un gol ormai fatto) e il colpo di testa ancora dell’argentino all’8° ne sono l’ampia dimostrazione.

Per vedere un’azione dei nerazzurri bisogna aspettare il minuto 28° quando Milito imbeccato splendidamente da Julio Cesar mette a sedere il suo avversario ed in un metro lascia partire un destro bloccato a fatica da Victor Valdes.

Al minuto 40° ancora Barca, lancio di Xavi per Daniel Alves che solo davanti a Julio Cesar passa all’indietro per Keyta che però viene neutralizzato dall’estremo difensore brasiliano.

Allo scadere Messi trova un pertugio con il suo sinistro che viene alzato in angolo da Cesar.

Nella ripresa l’Inter si fa più intraprendente e dopo appena due minuti va vicino al gol con Snejder che da 25 metri lascia partire un sinistro di poco a lato.

Passa appena un minuto e Ibrahimovic ha la palla giusta ma la svirgola di sinistro.

Al minuto 75’ dopo tanti pericoli è l’Inter che potrebbe passare con Stankovic ma il suo destro dal limite finisce di poco alto.

Non succede più niente, un pareggio a reti bianche che accontenta più l’Inter visto il numero di palle gol fallite dai campioni d’Europa del Barcellona.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico