Home

Boxe, Clemente Russo fuori dai mondiali

Clemente Russo Il pugile casertanoClemente Russo ha perso 7-5, ai punti, contro il russo Egor Mekhontsev agli ottavi dei campionati del mondo di pugilato. Russo, campione in carica, esce dunque dalla competizione.

Sul ring del Forum di Assago, a Milano, Russo è stato in difficoltà nel corso dell’interno match, a nulla sono valsi isuggerimenti del ct Francesco Damiani. “Non so cosa mi sia capitato, il russo è stato più bravo, le sue tattiche hanno funzionato. Io però ho avuto un percorso più duro del suo, pur essendo testa di serie”. Queste le parole di Russo, 27 anni, ancora una volta messo fuori da un pugile russo, come accadde alle ultime Olimpiadi di Pechino, quando cadde sotto i colpidi Chakhkiev per 4-2. “Ora mi farò almeno un mese di vacanza e ci penserò a mente fresca”, afferma il pugile di Marcianise, il cui obiettivo, adesso, sono i giochi di Londra del 2012.

Niente da fare anche per il piuma Alessio Di Savino e per il superleggero Dario Vangeli, entrambi sconfitti agli ottavi.

Intanto, il ct Damiani si consola con la vittoria di Vincenzo Picardi: “È una garanzia”, gongola, dopo aver visto il peso mosca battere il cinese Chao Li. Picardi, come Roberto Cammarelle e l’altro marcianisano Domenico Valentino, domani si giocherà il passaggio in semifinale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico