Frignano - Villa di Briano

Incendio in zona “Poponio”, sotto accusa amministrazione di Frignano

 FRIGNANO. Due incendi sono stati appiccati la notte scorsa a discariche di rifiuti tra Frignano e Casaluce, nell’aversano.

Il primo rogo si è sviluppato nella tarda serata in via Boccaccio, l’altro nelle prime ore di martedì in località “Poponio”. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco ed i carabinieri di Aversa.

Da tempo i cittadini sollecitano i due Comuni a bonificare le aree adibite a discariche abusive, dove sono stati riversati anche rifiuti tossici e nocivi.

Della situazione critica determinata dai mancati interventi previsti, i cittadini hanno informato anche il sottosegretario all’ emergenza rifiuti Guido Bertolaso.

Intanto, il problema dei roghi tra Casaluce e Frignanocoinvolge direttamente la politica. L’assessore all’urbanistica di Casaluce, Giuseppe Di Martino, denuncia l’immobilisimo dell’amministrazione frignaneseguidata dal sindaco Lucio Santarpia.”La nuova amministrazione – spiega Di Martino – è stataattenta al problema dei rifiuti, ed in particolar modo alla pulizia, rimozione e bonifica delle periferie. Siamo ricorsi a tutti i mezzi possibili per ripulire il paese,ma è sulle strade di confine con Teverola e Frignano che continuano le difficoltà maggiori. L’assessore all’Ambiente Antonio Castellano personalmente ha seguito i lavori di rimozione dei rifiuti. Il problema più graverimane sulle zone di confine con Frignano dove continuamente sversano rifiuti e si verificano incendi volti ad eliminare e smaltire illegalmente sostanze pericolose. Abbiamo anche diffidato il sindaco Santarpia, ma il ‘frignanese’ sembra non essere sensibile al grido che viene dal popolo di Casaluce, il quale chiede al primo cittadino del comune vicino collaborazione e controllo del territorio.Invitiamo, pertanto, tuttele autorità preposte ad adottare le misure idonee affinché si eviti di mettere a rischio continuamente la salute dei nostri concittadini, e chiediamoal sindaco di Frignano ad avviare misure idonee alla risoluzione immediata del problema”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico