Matese

Piedimonte, in arresto tre immigrati e un 18enne “coltivatore”

 PIEDIMONTE.Tre immigrati clandestini, Mouhmed Bneatie, di 29 anni, Rachid Roune, 33, e Boudjemar Saci, 26, sono stati arrestati dai carabinieri di Piedimonte Matese.

Erano destinatari da oltre due anni di un decreto di espulsione dal territorio italiano. Inoltre, sono sospettati di essere autori di furti nella zona e spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari hanno anche denunciato un diciottenne per coltivazione illegale di sostanze stupefacenti. Nel corso di una perquisizione domiciliaresono stati rinvenuti piantine di marijuana in un vaso di terracotta ed un involucro contenente vari semi di canapa indiana che sarebbero serviti per ulteriori coltivazioni.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico