Caserta

Cerreto (Pdl) nel comitato regionale dell’Anci

Marco Cerreto CASERTA. Il consigliere comunale del Pdl al comune di Caserta Marco Cerreto è stato eletto in occasione nel comitato esecutivo regionale dell’Anci Campania, in occasione del congresso svoltosi a Contursi Terme.

Cerreto sarà anche delegato al congresso nazionale dell’Associazione nazionale comuni italiani, che si svolgerà a Torino dal 7 al 10 ottobre. L’esponente del Pdl è anche consigliere d’amministrazione dell’Istituto di finanza ed economia locale che per conto di Anci e del Ministero dell’Economia detiene la banca dati dei tributi di tutti i comuni d’Italia. Dopo decenni, quindi, un amministratore del capoluogo di provincia torna ad essere nel massimo organo di rappresentanza delle dinamiche amministrative e fiscali dell’associazione in Campania.

A tal proposito Cerreto dichiara: “Sono onorato di essere stato eletto al congresso nel comitato esecutivo dell’Anci, che è un organo indispensabile per i comuni per la loro rappresentatività che è quotidianamente rafforzata proprio dall’Anci, i cui compiti istituzionali crescono di anno in anno, al fine di richiamare anche il governo sulla centralità dei comuni stessi, mai così d’attualità vista l’entrata in vigore della legge 42 del 2009 che attualizza il federalismo fiscale alla luce del quale i comuni hanno bisogno di rivedere e ammodernare tutta la loro politica finanziaria di concerto con lo Stato e le Regioni, così come un ruolo decisivo l’Anci, lo giocherà sulla questione del patto di stabilità interna che spesso soggioga i comuni e che dev’essere necessariamente rivisto. Pur essendo nota la mia avversione radicale all’amministrazione comunale in carica farò fino in fondo gli interessi della mia città a prescindere da tutto, dopo lustri abbiamo riportato Caserta a sedere sui tavoli che contano, e vanno salvaguardati gli interessi della collettività, la prima riflessione che in questo contesto sarà fatta nell’immediato è senz’altro l’approfondimento delle norme transitorie della Legge 42|09 che necessariamente apriranno uno spiraglio d’attuazione al dibattito circa l’area metropolitana di Napoli ed il ruolo che dovrà avere Caserta città in tale contesto”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico