Casaluce

La “Polieni” promuove Giornate Europee del Patrimonio 2009

 CASALUCE. Anche quest’anno l’associazione socio-culturale “Polieni” in collaborazione con l’Abbazia Santuario di Santa Maria di Casaluce e la Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Campania …

… promuove le Giornate europee del Patrimonio che offrono un’occasione di vistare e mettere in risalto alcuni importanti siti e di vedere per la prima volta i risultati dei lavori di restauro svolti in Campania. Le giornate Europee del Patrimonio sono state istituite nel 1991 dal Consiglio d’Europa, con il sostegno dell’Unione Europea. L’idea originaria di questo importante evento è quella di permettere al grande pubblico di visitare gratuitamente monumenti e siti.

Le Gep giocano così, fin dall’inizio, un importante ruolo propulsivo nel processo di presa di coscienza dell’identità europea sia a livello culturale, sia livello politico ed economico. La scoperta del patrimonio comune, nato dall’unione di diverse civiltà, permette di dare corpo all’idea che l’Europa sia uno spazio di incontro, di mutua conoscenza, di comprensione reciproca e di accettazione delle differenze.

Sabato 26 settembre presso l’Abbazia si terranno le visite guidate per le classi terze della Scuola Media Statale di Casaluce “L. Van Beethoven”. Domenica 27 Settembre sono previste presso l’Abbazia Celestina Santuario di Santa Maria di Casaluce visite guidate gratuite dalle 9.30 alle 11.30 – dalle 16 alle 18 e dalle 20 alle 23. Alle ore 19 si terrà il convegno a carattere europeo “Il restauro dell’Abbazia Santuario di Santa Maria di Casaluce e i ritrovati affreschi trecenteschi: nuovi tasselli di antichi tesori”.

Il convegno ha lo scopo di illustrare la prima trance dei restauri e presentare i nuovi affreschi che sono venuti alla luce.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico