Casagiove - Casapulla - Curti - San Prisco

Motoraduno “Città di Casagiove” anticipato al 20 settembre

 CASAGIOVE. Domenica 20 settembre la città sarà animata – in occasione del Motoraduno “Città di Casagiove” – dall’arrivo di numerosi centauri, provenienti da tutta la provincia e dalla regione.

Non mancheranno, come già avvenuto per le scorse edizioni, gli affezionati che giungeranno da fuori regione: uno scambio di cortesie nei confronti dei “Centauri di Casagiove” – organizzatori della giornata e attivi partecipanti a varie manifestazioni organizzate dai vari motoclub, anche fuori dai confini della Campania.

Questo il programma: ore 9 – piazza Mercato, apertura iscrizioni; ore 12, chiusura iscrizioni,giro turistico per la città, benedizione dei caschi in piazza Vittoria; ore 13, premiazione nel Quartiere Militare Borbonico; ore 14, pranzo convenzionato presso il ristorante “La Terrazza”, in via Collecini – Caserta; ore 16, chiusura manifestazione. Il ben rodato team di Cembrola e dei suoi collaboratori sta già al lavoro da vari mesi per il felice esito del motoraduno. Un impegno premiato anche dalla sponsorizzazione della manifestazione da parte di Enti e vari sponsor privati. Fissato in calendario in un primo momento per il 25 ottobre, è stato anticipato al 20 settembre.

“I motivi che ci hanno spinto a far richiesta di anticipo – ci spiega Gennaro Cembrola, animatore del sodalizio sportivo casagiovese è scaturito dal fatto che perla data di ottobre potevamo incorrere in qualche brutto scherzo atmosferico, trovandoci in tale periodo quasinella stagione invernale. E per far sì che gli appassionati delle moto ricevano una buona accoglienza da parte del motoclub di Casagiove abbiamo ritenuto opportuno far richiesta alla Fmi di anticipare la manifestazione. Colgo l’occasione, al riguardo – conclude Cembrola – per ringraziare la Fmiper aver accolto la nostra richiesta”. Sono previsti premi simpatici e significativi per i partecipanti al raduno”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Cristofaro respinge accuse su Eav, buche e luminarie: "Facciamo fatti nel rispetto delle norme" - https://t.co/Wn6kqhMTOC

Trentola Ducenta, trasferimento mercato: per opposizione c'è rischio sospensione e spreco denaro pubblico - https://t.co/77F2Pr6WGy

Aversa, cena di beneficenza alla Salumeria del Seggio con lo chef Gaetano Torrente - https://t.co/1MqrCe3HSz

Aversa, “La politica che serve”: incontro alla Maddalena di Millennials e associazioni https://t.co/eoHmUx4HAK

Condividi con un amico