Torre Annunziata - Boscotrecase - Trecase

Torre Annunziata, preso il contabile del clan Gionta

carabinieri TORRE ANNUNZIATA (Napoli). Era latitante dal marzo 2008 Vincenzo Ambrosino, 32 anni, di Torre Annunziata, arrestato dai carabinieri del locale reparto territoriale, coordinati dalla Dda di Napoli.

Ambrosiono, ritenuto il contabile del clan camorristico Gionta, era destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per traffico di stupefacenti emessa dal Tribunale di Ancona edi un’ altraordinanza per associazione per delinquere di stampo camorristico finalizzata al traffico internazionale di stupefacenti emessa dal Tribunale di Napoli. Si trovava in corso Umberto, a Torre Annunziata, nell’abitazione della nonna.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico