Campania

Sequestrato palazzo abusivo con sala giochi e studio televisivo

Guardia di FinanzaMUGNANO (Napoli). La Guardia di Finanza della compagnia di Giugliano ha sequestrato a Mugnano, comune a nord di Napoli, uno stabile di tre piani abusivo al cui interno si trovavano una sala giochi, slot machine, un bar e una sala per riprese televisive di cantanti neomelodici.

L’edificio, di circa 600 metri quadrati, era stato costruito senza autorizzazioni così come il seminterrato nel quale era stato realizzato un vero e proprio studio televisivo, di circa 200 metri quadrati, con sofisticate attrezzature, ma senza collaudi e permessi amministrativi, sanitari e di pubblica sicurezza. Rinvenute, inoltre,11 slots machines illegali.

Denunciati alla Procura della Repubblica di Napoli la titolare delle attività abusive, R.A., 27enne napoletana, ed il gestore, F.M., 52enne di Calvizzano, per violazioni in materia di abusivismo edilizio, gioco d’azzardo e leggi di pubblica sicurezza.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Napoli, salumiere morto d'infarto durante rapina: abbraccio in chiesa tra figli della vittima e del rapinatore - https://t.co/eSfkhDFQgt

Tragedia a Mugnano di Napoli: donna travolta da un cancello automatico - https://t.co/3DZCgRoTrC

Natale ad Aversa 2018: ecco il calendario degli eventi - https://t.co/OiQq62Q5RG

"ErcolanoVesuvio Card", un pass per ammirare testimonianze di storia e cultura - https://t.co/mxzB2w77x7

Condividi con un amico