Campania

Napoli, rapine a bar e ristoranti: due arresti e una denuncia

 NAPOLI. La polizia ha arrestato due givani ritenuti tra gli autori delle rapine compiute nel mese di agosto a danno di ristoranti e locali nei quartieri di Chiaia, Posillipo e Fuorigrotta.

Si tratta di Francesco Rossi, 29 anni, e Luigi De Gais 22, accusati di rapina aggravata porto e detenzione illegale di pistola. Un’altra persona, A.S., 27 anni, è stata denunciata, mentre un quarto componente della banda è attualmente ricercato.

Secondo le ricostruzioni operate dagli inquirenti, la banda agiva in sella a due scooter. Rossi e De Gais sarebbero i responsabili delle rapine di orologi Rolex a due giovani nella zona di Santa Lucia, dei mille euro di incasso e del Rolex di un cliente in un pub di Chiaia e dell’incasso di un bar in via Caravaggio. Sono in corso verifiche per accertare il loro coinvolgimento in altre rapine, come quelle avvenute nei ristoranti “La Cantinella” ed alla “Pizzeria Brandi”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico