Campania

Napoli, arrestato il latitante Gaetano Beneduce

carabinieriNAPOLI. Il latitante Gaetano Beneduce è stato arrestato a bordo di un treno Intercity che da Roma lo stava riportando a Napoli.

Nel Lazio, forse, aveva trascorso l’ultimo periodo di una latitanza che durava dal 9 ottobre del 2006, quando si è sottratto agli obblighi di sorveglianza speciale.
Beneduce èritenuto boss della camorra di Pozzuoli, assieme a Gennaro Longobardi, in carcere al regime del 41 bis. Ad arrestarlo sono stati i carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Napoli e i finanzieri del Gico del Comando provinciale di Napoli.
Tre anni fa si era sottratto ai controlli durante un’operazione di polizia. Secondo l’inchiesta dei poliziotti del commissariato locale, Beneduce aveva chiesto la “bonifica” della propria abitazione e la disattivazione di una microspia collocata dagli inquirenti. Trovata la “cimice”, Beneduce scelse di sottrarsi all’obbligo di soggiorno rendendosi irreperibile.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Manovra, Italia risponde a Ue: "Interverremo se il deficit/Pil va oltre le stime" - https://t.co/UePkYTFwSh

Roma, usura e spaccio: sgominata banda a Fidene. Coinvolta dipendente comunale - https://t.co/Xnnz0Ohf4w

Migranti e matrimoni "in vendita": 3 arresti nel Cosentino - https://t.co/ADhgOeczDq

'Ndrangheta, arrestato a Roma il latitante Filippo Morgante della cosca Gallico - https://t.co/q5hH3CPKIg

Condividi con un amico