Campania

Napoli, arrestato il latitante Gaetano Beneduce

carabinieriNAPOLI. Il latitante Gaetano Beneduce è stato arrestato a bordo di un treno Intercity che da Roma lo stava riportando a Napoli.

Nel Lazio, forse, aveva trascorso l’ultimo periodo di una latitanza che durava dal 9 ottobre del 2006, quando si è sottratto agli obblighi di sorveglianza speciale.
Beneduce èritenuto boss della camorra di Pozzuoli, assieme a Gennaro Longobardi, in carcere al regime del 41 bis. Ad arrestarlo sono stati i carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Napoli e i finanzieri del Gico del Comando provinciale di Napoli.
Tre anni fa si era sottratto ai controlli durante un’operazione di polizia. Secondo l’inchiesta dei poliziotti del commissariato locale, Beneduce aveva chiesto la “bonifica” della propria abitazione e la disattivazione di una microspia collocata dagli inquirenti. Trovata la “cimice”, Beneduce scelse di sottrarsi all’obbligo di soggiorno rendendosi irreperibile.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Frattaminore, il “Novio Atellano” al campionato federale di pallavolo https://t.co/DaalKa5fAy

Aversa, i “Millennials” incontrano politica e associazioni: “Ora l’officina delle idee” https://t.co/M9TMIrfVAI

Aversa (CE) - Torna la tradizionale gara dei presepi nella chiesa di San Francesco (17.12.18) https://t.co/A3WoXq76uX

Casaluce, il professor Limone presenta il libro sui fratelli Rosselli: vittime del fascismo - https://t.co/H3T47V6K7u

Condividi con un amico