Campania

Discarica Chiaiano, manifestanti occupano sede Arpac

Una manifestazione contro la discaricaNAPOLI. Cinquanta attivisti del “Presidio permanente contro la discarica di Chiaiano” rendono noto, con un comunicato, di aver occupato gli uffici del Agenzia regionale per l’ambiente della Campania (Arpac) …

… per protestare, spiegano gli attivisti, contro “una serie impressionante di danni alla salute dei cittadini che l’attività della discarica di Chiaiano sta portando in questi mesi”. L’occupazione, avvertono gli attivisti, continuerà a oltranza finche non ci sarà l’incontro con il direttore dell’Arpac Volpicella. Secondo una nota diffusa dal gruppo, gli abitanti dei quartieri Chiaiano, Marano, Mugnano e Camaldoli “sopportano da mesi una serie di problemi legati alla discarica: odori nauseabondi, problemi con gli autocompattatori dell’Asia e soprattutto tanti timori per la salute”. Il gruppo di attivisti ha annunciato che “presto saranno organizzate le ‘staffette in difesa della salute e dell’ambiente’, per controllare il reale svolgimento della raccolta differenziata nell’area nord di Napoli”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico