Campania

Anziana sedotta e fregata da un ambulante napoletano

 NAPOLI. Facendole credere di “amarla” e di volerla sposare, ha raggirato una donna di 82 anni, spillandole ogni giorno dei soldi.

Un venditore ambulante di biancheria, Antonio Cozzolino, 38 anni, nativo di San Giuseppe Vesuviano, è ora accusato di circonvenzione di incapace e truffa.

E’ successo a Busaschi, in provincia di Oristano. Durante il “flirt” fasullo, l’uomo sarebbe riuscito a farsi consegnare dall’anziana un totale in denaro di circa 10mila euro. Addirittura, per essere più convincente, le aveva regalato un anello di fidanzamento, una “patacca” di bigiotteria che l’anziana aveva scambiato per un gioiello prezioso.

La truffa è terminata quando i carabinieri della locale stazione sono riusciti ad incastrare l’uomo in flagranza, sorpreso con 1600 euro in tasca, somma che l’anziana aveva poco prima ritirato dalle Poste per consegnarla al suo finto “Romeo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico