Aversa

NerosuBianco si occupa del “western” Ciaramella-Sagliocco

 AVERSA. Domenica nelle edicole di Aversa e dell’Agro e nei tradizionali punti di distribuzione esce il nuovo numero di NerosuBianco, il quindicinale aversano gratuito diretto dal giornalista Giuseppe Lettieri, giunto al dodicesimo anno di uscita.

Il più longevo periodico aversano riprende la pubblicazione, dopo la pausa estiva, in una veste nuova grafica. In copertina il tema più scottante dell’estate aversana: la querelle strisce blu. Ed ancora le contrapposizioni politiche tra l’onorevole Sagliocco ed il sindaco Ciaramella, duello come un “western all’italiana”.

Non poteva mancare, vista l’imminente apertura dell’anno scolastico, l’intervista con l’assessore alla pubblica istruzione, Dello Vicario. Le problematiche del Partito Democratico vissute anche a livello locale, ed i disastri della Sanità casertana.

Inoltre, NerosuBianco si arricchisce di nuove rubriche. Più spazio, come nella tradizione, per la cultura e la storia locale, nonché per l’associazionismo. Dai guasti del patrimonio artistico e monumentale, a Cimarosa che ha riscosso grande successo in Olanda.

Numerose le firme importanti del panorama giornalistico locale che hanno confermato la loro collaborazione anche per quest’anno: Geppino De Angelis, Nicola Rosselli, Mario Francese, Salvatore Pizzo, Antonio Arduino, Antonio Marino. Nerosubianco è distribuito gratuitamente su tutti i quotidiani.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico