Aversa

MozzaPizza, Galluccio: “Agli aversani piace”

Michele GalluccioAVERSA. Ad una settimana dalla conclusione della seconda edizione del MozzaPizza il consigliere Michele Galluccio traccia un bilancio dell’evento.

“Sicuramente quest’edizione ha confermato che agli aversani, e non solo, piace quest’evento. In quattro serate, malgrado il cattivo tempo, sono state sfornate oltre cinquemila pizze”.

La manifestazione, che ha unito gastronomia e spettacolo, ha come obiettivo quello di ritrovare il gusto originario ed inconfondibile della pizza condita con la Mozzarella di bufala Dop.

“Abbiamo voluto questa manifestazione in collaborazione con l’Associazione Pizzaioli Napoletani proprio per ridare visibilità ad una ricetta divenuta il piatto simbolo italiano”, spiega Galluccio.

All’appuntamento hanno partecipato anche alcuni caseifici riuniti nel Consorzio per la Mozzarella di Bufala Dop (Denominazione di origine protetta dal 1996), unico organismo riconosciuto dal Ministero delle Politiche Agricole e dalla CE (Conformità Europea) per la tutela del prodotto e la salvaguardia dell’autenticità delle aree di provenienza.

“Abbiamo constato – conclude Galluccio – che la manifestazione, grazie anche alla collaborazione con MetroCampania che ha allungato l’orario delle corse della metropolitana fino alle ore 00.30, è stata visitata da molti cittadini dell’agro della zona di Napoli nord”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico