Aversa

Metano in viale Europa e Iacp

 AVERSA. Continua a diffondersi la ‘fiammella blu’ su tutto il territorio cittadino. È stato siglato, nei giorni scorsi, l’atto aggiuntivo al contratto di concessione del servizio di distribuzione del gas metano nel territorio comunale tra il Comune di Aversa e l’Enel Rete Gas.

Il contratto, valevole fino al 21 giugno 2012 prevede il completamento della rete cittadina di gas metano. In particolare, ad essere interessati a questi nuovi lavori la zona di Viale Europa fino ai confini con San Marcellino e i rioni delle case popolari Iacp. Si tratta di ben quattro chilometri di rete che, come evidenziato dal consigliere delegato al metano Stefano Di Grazia, saranno a costo zero per le casse comunali.

“Siamo davanti ad un caso particolare, perché una parte della vecchia rete, già realizzata in quelle zone dovrà essere rimossa tenuto conto che si sono verificate delle criticità strutturali per uno stato diffuso sia in termini di tenuta pneumatica che di conservazione dei rivestimenti passivi.

“Si tratta – ha affermato di Grazia – della dimostrazione reale dell’interessamento dell’Amministrazione Ciaramella per le periferie che riteniamo siano parte inscindibile della nostra città. Per consentire un massiccia adesione alla rete metano, nei prossimi giorni, partrà una campagna pubblicitaria di sensibilizzazione”.

Inoltre, sono già state allacciate tutte le scuole cittadine e buona parte degli edifici pubblici ed a giorni comunicheranno i lavori di adeguamento del Commissariato di Polizia di stato concernenti la trasformazione da gasolio a metano.

“Ringrazio – ha detto in conclusione il consigliere delegato Stefano di Grazia – per quanto fatto l’ingegner Nicola Garano, responsabile per Italia Meridionale di Enel Rete Gas, e l’ingegnere Raffaele Verdicchio, responsabile di Enel Rete Gas per l’Italia Meridionale, ed il dirigente comunale, architetto Ciro Navarra.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico