Aversa

Ciaramella alla I^ Festa Regionale della Libertà

Domenico Ciaramella AVERSA. Il sindaco Domenico Ciaramella è intervenuto nel corso della 1^ Festa regionale della Libertà tenutasi a Scafati.

Nel corso di “Comuni della Libertà: esperienze a confronto. Sicurezza, occupazione, infrastrutture, strategie di sviluppo con il Piu Europa”.

Con Ciaramella sono intervenuti altri sindaci della Regione Campania che hanno portato il loro contributo in merito alla gestione degli Enti Comuni. In particolar modo, il sindaco Ciaramella, reduce dalla Presidenza della Rete delle Città Urban, ha illustrato ai ‘colleghi’ sindaci le iniziative intraprese ad Aversa. Per quanto riguarda i Piu Europa, invece, Ciaramella ha illustrato l’esperienza dell’Amministrazione Comunale di Aversa.

“E’ in un momento – ha detto – in cui stiamo trasformando le idee in progetti in sintonia con la Regione Campania dopo aver sottoscritto un protocollo d’intesa con la stessa Regione, Diocesi di Aversa e con la Seconda Università degli Studi di Napoli che, come il Comune, metteranno in campo anche propri capitali. Dai progetti si passerà, infine, alla realizzazione delle opere che dovrebbero segnare lo sviluppo e l’identità della città nel prossimo futuro. Ad essere interessato il centro storico cittadino. In questo senso, c’è l’intenzione di recuperare due progetti di quartiere rimasti al palo: il ‘quartiere spagnolo’ con la sua ‘diagonale’ presente, oltre che ad Aversa, solo a Barcellona; la zona che va da Piazza Trieste e Trento all’Abbazia di San Lorenzo. Il tutto entro il 2013. I settori di intervento saranno quattro: Aversa Città Sostenibile, Aversa Città dei Saperi, Aversa Città del Benessere, e Aversa Città Aperta”.

La platea ha ascoltato con interesse l’intervento di Ciaramella e dell’esperienza vincente, nell’ambito di Urban e Piu Europa, della Città di Aversa.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico